Icon Eventi e Avvisi

Indietro

Dal 30 aprile Junior BikeMi in 5 parchi della città

 

Il primo Bike Sharing per bambini d'Italia si integra al sistema per adulti con 11 stazioni e 60 mini bike

Dopo la sperimentazione avviata lo scorso autunno durante il weekend, dal 30 aprile va a regime Junior BikeMi, il primo servizio di Bike Sharing in Italia dedicato ai bambini che si integrerà al sistema di stazioni già presente in città.
Un software specificamente studiato permetterà infatti il prelievo in contemporanea di una bici per adulti e fino a tre bici per bambini.

Il servizio Junior BikeMi è gestito da Clear Channel e conta 11 stazioni e 60 mini-biciclette a disposizione di tutti i bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni.

 

 

Le stazioni, concepite per ospitare le junior bike si integrano alle normali stazioni di Bike Sharing per adulti già presenti nei pressi dei principali parchi di Milano:

  • Parco Sempione (stazioni Castello, Arco della Pace-Bertani, Triennale-Alemagna, Gadio-Paleocapa);
  • Giardini Montanelli (stazioni Palestro 2, Bastioni di Porta Venezia, Manin);
  • Parco delle Basiliche (stazioni San Lorenzo-Colonne, Sant'Eustorgio-Ticinese);
  • Parco Don Giussani (stazione Coni Zugna-Solari);
  • Parco Ravizza (stazione Bocconi - Bach).

Per prelevare le mini-bici basta utilizzare l'abbonamento BikeMi tradizionale selezionando, in aggiunta alla bici da adulto, il numero di mini-bici da prelevare fino a un massimo di 3 per ogni tessera.
Il prelievo della mini-bike è abbinato obbligatoriamente al prelievo di una bici per adulto.
Il servizio segue le stesse condizioni e gli stessi orari di utilizzo di quello tradizionale, ma cambiano le tariffe: per ogni mini-bici prelevata si pagherà 1 euro per le prime 2 ore di pedalata e 1 euro per ogni ora successiva o frazione.
L'adulto è responsabile della sicurezza dei minori ed è tenuto a far indossare loro il casco. Junior BikeMi vivrà una fase sperimentale fino a ottobre.

Dati BikeMi:

Sono 280 stazioni le stazioni attive e 4.650 le bici, di cui 1.000 a pedalata assistita.
Gli abbonati annuali attivi sfiorano i 50.000 e sono stati  quasi 10.000 gli abbonamenti giornalieri e settimanali sottoscritti a partire dall'inizio dell'anno.
Da inizio 2016 sono state prelevate più di 1.080.000 bici.


Pubblicato il 01 maggio 2016 - 20:19