Icon Eventi e Avvisi

Indietro

NEWS - Lavori M4

Stazione Argonne: lavori per la realizzazione delle scale di ingresso e uscita

Nell'ambito dei lavori per la realizzazione della futura stazione Argonne, a partire da lunedì 23 gennaio 2017, la carreggiata di v.le Argonne si restringe ad una sola corsia in direzione centro città. L'intervento è necessario per poter procedere con l'allargamento dell'area di cantiere della stazione per la realizzazione della scale d'ingresso e di uscita. Per questo motivo sono stati posati alcuni cartelli di divieto di sosta nel tratto di viale interessato, il divieto sarà in vigore dal 23 al 27 gennaio 2017.

Il medesimo intervento è programmato per lunedì 30 gennaio in prossimità della stazione Susa, che comporterà il conseguente restringimento di carreggiata in prossimità dell'omonima stazione. La data di svolgimento di quest'ultimo intervento potrebbe slittare di qualche giorno per permettere ad ATM di effettuare lo spostamento della banchina del bus 54 di circa 30mt in p.le Susa.


Via San Vittore, lunedì 23 gennaio: lavorazioni sulla rete idrica

Lunedì 23 gennaio  lungo via San Vittore, lato civici dispari, sono programmate alcune lavorazioni per la risoluzione di interferenze con l'acquedotto e il successivo riallaccio alla rete idrica, legate al cantiere della stazione M4 Sant'Ambrogio. Per questo motivo, sarà necessario interrompere temporaneamente la fornitura d'acqua a partire dalle ore 8.00 alle 16.00 di lunedì. Al ripristino dell'erogazione, si raccomanda agli utenti di lasciare scorrere l'acqua per alcuni minuti al fine di allontanare eventuali impurità residue.

 

Stazione San Babila: seconda fase di realizzazione diaframmi

In questa settimana inizierà la seconda fase di realizzazione dei diaframmi – che sarà completata entro la prima settimana di febbraio – all'interno dell'area di cantiere della stazione San Babila. Quest'attività è suddivisa in fasi perché alternata allo spostamento dei sottoservizi, e durerà fino ad aprile 2017.

I diaframmi sono pareti in cemento armato realizzate al di sotto del piano stradale, poste lungo il perimetro delle stazioni e dei manufatti, che sostengono il terreno, evitando che possa cedere durante lo scavo e le successive attività di costruzione delle stazioni o manufatti della metropolitana.

Un escavatore realizzerà uno scavo a pianta rettangolare della profondità di diverse decine di metri per delinearne il perimetro, immettendo materiale argilloso (una miscela di acqua e bentonite) che consente un sostegno del terreno a breve termine. In seguito, verranno calate delle gabbie d'acciaio che costituiscono l'armatura del diaframma; gli scavi vengono poi riempiti di calcestruzzo. Lo strato superiore di calcestruzzo, sarà poi rimosso con appositi martelli demolitori (questa attività è detta "scapitozzatura"), per poter realizzare la trave di coronamento che serve a unire tutti i diaframmi.

Questa lavorazione potrà produrre rumore, generato dall'escavatore, dagli impianti (pompe e motori), dagli attriti che si generano nell'attività; e vibrazioni, causate dall'azione della ganascia di acciaio, che penetra con forza e in profondità nel terreno. Per la realizzazione dei diaframmi il costruttore è autorizzato al lavoro su doppio turno 6.00 – 14.00 e 14.00 – 22.00, dal lunedì al sabato.

Stazione Susa: lavori per la realizzazione delle scale di ingresso e uscita

Per consentire la realizzazione delle scale di ingresso e uscita della stazione Susa si rende necessario l'allargamento dell'area di cantiere dedicata. Per questa ragione, a partire da lunedì 30 gennaio fino all'autunno 2017, la carreggiata di v.le Argonne si restringe parzialmente in direzione centro, all'altezza di piazzale Susa.

La pista ciclabile resterà agibile sino a piazzale Susa e, grazie a new jersey in calcestruzzo collocati parallelamente alle cesate di questa nuova configurazione di cantiere, il percorso proseguirà in totale sicurezza fino a ricongiungersi alla pista ciclabile già esistente che attraversa l'area verde di piazzale Susa.


Pubblicato il 20 gennaio 2017 - 17:25