Icon Novità Area C

Consulta qui sotto i dettagli delle disposizioni approvate dalla Giunta Comunale nella seduta del 6 ottobre 2017 

Divieti

Il 16 ottobre 2017 entrano in vigore il divieto di accesso alla ZTL Area C per i veicoli:

  • per trasporto cose a gasolio Euro 4 senza FAP classificati come “Diesel Leggeri”
  • per trasporto persone a gasolio Euro 4 registrati in MyAreaC alla categoria “veicoli di servizio”

ATTENZIONE

  • i veicoli per trasporto cose alimentati a gasolio euro 4 con FAP di serie potranno continuare ad entrare senza nessun obbligo di comunicazione della targa in quanto riconosciuti automaticamente dalle telecamere;
  • i veicoli alimentati a gasolio Euro 0,1,2,3 dotati di filtro antiparticolato after-market, che abbiano la classe Euro di adeguamento riportata sulla carta di circolazione pari almeno a Euro 4 potranno continuare ad entrare senza nessun obbligo di comunicazione della targa in quanto riconosciuti automaticamente dalle telecamere;
  • i veicoli per trasporto cose alimentati a gasolio Euro 4 classificati come “Diesel Leggeri” con FAP installato non di serie, per entrare devono comunicare la targa del veicolo utilizzando il Modulo_11 e allegando il libretto di circolazione del veicolo e copia della fattura quietanzata, emessa dall’autofficina attestante l’acquisto e l’installazione del dispositivo, riportante targa e modello del veicolo e gli estremi identificativi del tipo di dispositivo installato (marca, modello, codice di omologazione e matricola serial number del dispositivo installato).

Riferimenti normativi


Il 1° ottobre 2018 entrerà in vigore il divieto di accesso per veicoli:

  • alimentati a gasolio Euro 4 senza FAP destinati al trasporto cose classificabili come “Diesel Pesanti”;
  • alimentati a gasolio Euro 4 senza FAP destinati all’autonoleggio con conducente - NCC - superiori a nove posti, classificabili come “Diesel Pesanti”.

Riferimenti normativi


Il 1° ottobre 2019 entrerà in vigore il divieto di accesso per i veicoli alimentati a gasolio Euro 0,1,2,3 dotati di filtro antiparticolato after-market, che abbiano la classe Euro di adeguamento riportata sulla carta di circolazione pari almeno a Euro 4, per i veicoli “Diesel Leggeri”, ed Euro IV per i veicoli “Diesel Pesanti”.

Riferimenti normativi


Il 1° ottobre 2020 entrerà in vigore il divieto di accesso per veicoli alimentati a gasolio Euro 4 dotati di un filtro antiparticolato after market

Riferimenti normativi

Deroghe

Prosegue, fino al 30 settembre 2018, la sperimentazione delle deroghe al divieto di accesso, nella finestra oraria compresa tra le 8.00 e le 10.00 di tutti i giorni da lunedì a venerdì feriali, per le categorie di veicoli di seguito indicate:

  • veicoli immatricolati come furgone isotermico o coibentato
  • autofunebri
  • veicoli destinati al trasporto di cose uso di terzi
  • veicoli adibiti a trasporto di merci alimentari deperibili destinate a esercizi pubblici, rivendite o eventi particolari che si trovano all’interno della ZTL, con inizio attività dopo le ore 9:00
  • i veicoli adibiti al trasporto e consegna di bevande presso ristoranti siti all’interno della ZTL che necessitano un approvvigionamento nella prima fascia mattutina
  • veicoli utilizzati da fiorai per l’allestimento di cerimonie ed eventi
  • veicoli adibiti al trasporto di farmaci urgenti
  • veicoli appartenenti alla categoria “veicoli di servizio” registrati nel sistema MyAreaC, destinati al trasporto cose e veicoli speciali intestati ad una impresa attiva iscritta alla Camera di Commercio - Codici ATECORI 2007 sezione D, divisione 35; sezione E, divisione da 36 a 39; Sezione J, divisione 61, nella disponibilità di società di imprese che svolgono attività di installazione, trasformazione, ampliamento e manutenzione degli impianti come specificato dalla Legge 5 marzo 1990, n. 46
  • veicoli appartenenti alla categoria “veicoli di servizio” registrati nel sistema MyAreaC, utilizzati per un intervento non programmabile, all’interno della ZTL, e non procrastinabile in quanto indispensabile a garantire il regolare esercizio di un’attività economica nella fascia oraria d’interesse.

Le modalità di richiesta delle deroghe rimangono invariate.

ATTENZIONE: Le deroghe in scadenza il 14 ottobre 2017 NON saranno prorogate d'ufficio.

Per tutti i dettagli visita la pagina dedicata alle imprese>>

Riferimenti normativi

Pagamenti

16 ottobre 2017 entrano in vigore le nuove tariffe per i veicoli di autonoleggio con conducente superiori a nove posti. I dettagli sono consultabili nella sezione Qual è il mio tagliando? >>

  • € 40,00 per i veicoli fino a mt. 8,00
  • € 65,00 per i veicoli compresi tra mt. 8,01 e mt. 10,50
  • € 100,00 per i veicoli superiori a mt. 10,50.

Continuano a pagare € 5 a ingresso, secondo le modalità in atto dal febbraio di quest’anno, i veicoli per trasporto alunni delle scuole dell'infanzia, delle scuole elementari e delle medie per uscite didattiche, d’istruzione e sportive.

Riferimenti normativi


Dal 16 ottobre 2017 i veicoli utilizzati esclusivamente per il trasporto degli alunni delle scuole dell'infanzia, elementari e medie, per il tragitto casa – scuola e luoghi connessi alle attività didattiche della stessa, pagheranno la somma giornaliera di:

  • € 15 per i veicoli fino a mt. 8,00
  • € 25 per i veicoli compresi tra mt. 8,01 e mt. 10,50
  • € 40 per i veicoli superiori a mt. 10,50.

Riferimenti normativi

 

 

Allegati

Icon

Cosa è Area C

Area C è un'area del centro storico di Milano, detta «Cerchia dei Bastioni», con divieto all'accesso o accesso a pagamento per determinate tipologie di veicoli. È attiva Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle 7:30 alle 19:30 e Giovedì dalle 7:30 alle 18. Non è attiva nei giorni festivi. Per l'accesso a pagamento è necessario l'acquisto di un ticket d'ingresso. Accedi alla pagina per conoscere le informazioni principali su Area C oppure consulta le sezioni sottostanti per approfondimenti.

Vai alla pagina

Servizi Online - Paga Area C

Servizi Online consentono di verificare, con il semplice inserimento della targa, se il proprio veicolo rientri nelle classi di divieto di accesso o di accesso a pagamento e di acquistare e attivare i ticket d'ingresso. Attraverso l'iscrizione all'Area Personale è poi possibile controllare gli accessi effettuati, attivare le agevolazioni e regolarizzare i pagamenti. I titolari di Pass disabili possono inoltre visualizzare e sostituire temporaneamente la targa abbinata al contrassegno.

Vai alla pagina

Tagliandi, pagamento, convenzioni

Ogni tagliando ha durata giornaliera e copre tutti gli accessi effettuati dal medesimo veicolo durante la giornata. Il ticket ordinario costa 5€. Il pagamento può essere fatto tramite: servizio onlineSMS, rivendite autorizzate, autorimesse convenzionate (3€ + tariffa sosta), parcometri, sportelli Intesa San Paolo, Call center, terminali LOTTOMATICA, addebito su conto Telepass. Il titolo d'ingresso può essere acquistato anche prima di accedere ma deve essere attivato il giorno dell'ingresso o entro la mezzanotte del giorno successivo, associando la targa del veicolo. Consulta la pagina per saperne di più.

Vai alla pagina

Agevolazioni e deroghe per Area C

Sono previste deroghe e agevolazioni per alcune categorie di utenti e veicoli, come: residenti ed equiparati; soggetti che richiedono terapie salvavita o coloro che devono recarsi in Pronto soccorso; persone con disabilità; operatori sociali e volontari; veicoli di servizio. Consulta la sezione per approfondimenti e indicazioni sulle procedure di presentazione della richiesta.

Vai alla pagina

Motivazioni e risultati

Area C nasce per rispettare la volontà espressa dai cittadini milanesi (79,1% dei votanti) con il referendum del 12-13 giugno 2011. L'obiettivo della Congestion Charge è migliorare le condizioni di vita per chi vive, lavora, studia e visita la città, riducendo, nella ZTL «Cerchia dei Bastioni», traffico, incidenti, sosta selvaggia, inquinamento acustico e atmosferico, e recuperando risorse da destinare al trasporto pubblico e alla mobilità sostenibile. Consulta la pagina per conoscere i risultati ottenuti.

Vai alla pagina

Icon Eventi e Avvisi

Mobilità. Primo incontro per estendere il bike sharing free floating, presenti quaranta comuni della Città metropolitana

Primo incontro per estendere il bike sharing free floating, presenti quaranta comuni della Città metropolitana

Approfondisci

Da venerdì riprende la circolazione dei diesel Euro 4

La Regione Lombardia sospende il blocco delle auto inquinanti. Resta attiva Area C.

Approfondisci

Vai all'elenco ...

Icon News