Icon Muoversi in bicicletta

Percorsi ciclabili

La rete ciclabile di Milano si estende per 215 chilometri, di cui 84% in ambito stradale e il 16% in parchi e aree verdi. Alle biciclette è inoltre consentito l'ingresso nelle Zone a Traffico Limitato (ZTL), dove lo prevede la segnaletica, e nelle aree pedonali, riducendo la velocità a passo d'uomo. È invece vietato il transito in alcune corsie riservate al trasporto pubblico, per motivi di sicurezza. Consulta la pagina per conoscere e localizzare i percorsi ciclabili presenti nella città di Milano.

Vai alla pagina

Dove parcheggiare

Il Comune di Milano mette a disposizione rastrelliere per il parcheggio delle biciclette su strada. Il Regolamento Locale di Igiene del Comune di Milano autorizza, inoltre, a parcheggiare la bicicletta all'interno dei cortili a chi vi abita o lavora. È l'assemblea condominale a decidere l'eventuale acquisto di rastrelliere o altre strutture, anche a carico dei soli condomini interessati, con diritto di utilizzo esclusivo.

Vai alla pagina

Bici e mezzi pubblici

Il trasporto è consentito gratuitamente sulle linee metropolitane nei giorni feriali, ad esclusione delle fasce di punta 7.00-10.30 e 16.00-20.00, e senza limiti di orario nel weekend, nei giorni festivi, in Agosto e dal 25 dicembre al 6 gennaio. È invece vietato dall'1 al 24 dicembre. Il trasporto gratuito è consentito anche su alcuni tram 7 e 31 contrassegnati (feriali 7.00-20.00; weekend e festivi) e sulla Milano-Limbiate ospedale; è invece a pagamento sui treni Suburbani e Regionali contrassegnati.

Vai alla pagina

In caso di furto

In caso di furto, è consigliabile sporgere denuncia alle forze dell'ordine. La "Squadra Contrasto Bici Rubate" della Polizia Locale di Milano ha aperto una pagina Facebook, con informazioni sulle bici rubate e recuperate, e una casella e-mail per le segnalazioni PL.bicirubate@comune.milano.it. Per acquistare una bicicletta è preferibile rivolgersi a negozi specializzati evitando i mercati dove, in caso di acquisto inconsapevole di merce rubata, si può incorrere nel reato di ricettazione.

Vai alla pagina

Ciclovie dei Navigli

Dalla città di Milano è possibile accedere a tre ciclovie che si sviluppano lungo il Naviglio Grande, il Naviglio Pavese e il Naviglio della Martesana. I percorsi possono essere integrati con il servizio di trasporto pubblico per percorrere dei tratti in treno o in metropolitana con la bici al seguito. Da Aprile a Settembre, e in alcuni periodi da Dicembre a Gennaio, è attiva la navigazione sui Navigli nel fine settimana, con la possibilità di trasportare la bicicletta.

Vai alla pagina

Pedalare in sicurezza

Il Codice della Strada stabilisce le norme per la circolazione delle biciclette. È prevista una segnaletica verticale specifica per le differenti tipologie di piste ciclabili (in sede propria, riservate, sul marciapiede, ciclopedonali). Nei percorsi ciclopedonali e nelle aree pedonali i ciclisti possono circolare facendo estrema attenzione ai pedoni e, se necessario, conducendo la bicicletta a mano.

Vai alla pagina

Bike sharing

Il Bike sharing è una forma di trasporto basata sull'uso collettivo di biciclette, noleggiabili per brevi periodi, dietro un corrispettivo a tempo e/o chilometrico. I servizi "a flusso libero" (Mobike Ofo) consentono di prelevare e rilasciare le bici in qualsiasi punto all'interno dell'area di esercizio. I servizi "station-based" (BikeMi) sono invece organizzati in stazioni fisse. Individua le bici disponibili in real time.

Vai alla pagina

Icon Eventi e Avvisi

Mobilità. Primo incontro per estendere il bike sharing free floating, presenti quaranta comuni della Città metropolitana

Primo incontro per estendere il bike sharing free floating, presenti quaranta comuni della Città metropolitana

Approfondisci

Da venerdì riprende la circolazione dei diesel Euro 4

La Regione Lombardia sospende il blocco delle auto inquinanti. Resta attiva Area C.

Approfondisci

Vai all'elenco ...

Icon News