Icon Nuovi abbonamenti per parcheggiare sulle strisce blu

Il Comune di Milano ha deciso di introdurre nuove forme di pagamento della sosta sulle strisce blu, per agevolare in particolare, i lavoratori che sono costretti a utilizzare il veicolo privato per i loro spostamenti. I nuovi titoli di sosta sono di due tipi: abbonamento mensile e tessera a scalare.

Abbonamento mensile

L'abbonamento mensile è del tipo gratta e sosta. Il tagliando va attivato secondo le seguenti modalità: l'automobilista deve "grattare" le parti interessate (ambito di sosta, mese e anno) nonché scrivere sullo stesso il numero di targa del veicolo. Il contrassegno va esposto in modo ben visibile all'interno della vettura.

Sono disponibili i seguenti abbonamenti per la sosta:

Abbonamento ordinario

Ha validità per un singolo ambito di sosta (ad esempio ambito 42), situato nella cerchia extra filoviaria (aree arancioni, sulla mappa allegata), ove la tariffa oraria è di euro 0,80/ora. Per il solo ambito 43 la validità non si estende alla vie della zona "Bicocca" (ex Ambito 29) tariffate a 1,20 €/ora. Il tagliando con validità mensile è acquistabile al prezzo di 40 euro, presso le rivendite della propria zona o presso gli ATM Point.

La possibilità di ottenere il suddetto abbonamento è rivolta a tutti, senza alcuna limitazione.

Abbonamento agevolato

Ha validità per un singolo ambito di sosta. Il costo mensile è di:
€ 25    per ogni singolo ambito di sosta all'interno della cerchia extra filoviaria (aree arancioni).
€ 60    per ogni singolo ambito di sosta all'interno della cerchia filoviaria (aree gialle).

€ 70    per ogni singolo ambito di sosta all'interno della  Cerchia dei Bastioni – Area C (aree Verdi) fascia mattutina (8.00-15.00) o pomeridiana-serale (14.00-24.00) 
€ 120 per ogni singolo ambito di sosta all'interno della cerchia dei Bastioni – Area C   (aree Verdi)  tutto il giorno (08.00-24.00) 

       
La possibilità di ottenere il suddetto abbonamento è rivolta:

  • ai lavoratori turnisti. Si intendono turnisti i lavoratori che operino in turni orari articolati, con ingresso al posto di lavoro in orario antecedente le ore 6.30 antimeridiane o uscita in orari posteriori le ore 21.00 (l'orario di uscita sarà considerato solo per le attività produttive con sede in aree in cui sia attiva la tariffazione pomeridiana). In tale categoria si comprendono anche edicolanti, operatori sanitari, forze dell'ordine e giornalisti che operino normalmente, anche non in base a turni predefiniti, negli orari sopra indicati;
    Per i lavoratori che svolgono la propria attività all'interno della Cerchia dei Bastioni – Area C, sono previsti abbonamenti con validità limitata alla mezza giornata oppure per la giornata intera come di seguito specificati:

    - "Mattutina" (con copertura della fascia di sosta a pagamento dalle ore 8.00 alle ore 15.00
    - "Pomeridiana/Serale"(con copertura della fascia di sosta a pagamento dalle ore 14.00 alle ore 24.00),
    - "Intera giornata" (con copertura della fascia di sosta a pagamento dalle ore 8.00 alle ore 24.00),

Nella categoria dei turnisti si comprendono anche edicolanti, operatori locali turnisti e addetti ad esercizi di somministrazione che operino normalmente anche non in base a turni predefiniti, negli orari sopra indicati

- agli operatori locali,  per ogni singola attività economica contraddistinta da codice ATECORI indicati nella tabella 1) allegata, nella misura di un abbonamento per ogni singolo esercizio commerciale o attività artigianale avente sede nell'ambito di sosta. Il codice ATECORI è riportato nella visura della Camera di Commercio.
Gli operatori locali che lavorano all'interno della Cerchia dei Bastioni – Area C  - possono richiedere l'abbonamento solo se dimostrano di essere turnisti (ingresso al posto di lavoro in orario antecedente le ore 6.30 antimeridiane o uscita in orari posteriori le ore 21.00)

Abbonamento Agevolato per funzioni di primaria utilità pubblica

Ha validità per un singolo ambito di sosta, situato nella cerchia dei Bastioni (area Verde). La possibilità di ottenere il suddetto abbonamento è rivolta esclusivamente a coloro che svolgono funzioni di primaria utilità pubblica, quali gli operatori sanitari e le forze dell'ordine che operino nelle fasce orarie sopra specificate per i turnisti. Il costo dell'abbonamento mensile è di € 60.

Come e dove si possono acquistare gli abbonamenti mensili della sosta

Abbonamento ordinario

Il tagliando è acquistabile al prezzo di 40 euro, presso le normali rivendite della propria zona o presso gli ATM Point. La possibilità di ottenere il suddetto abbonamento è rivolta a tutti, senza alcuna limitazione.

Abbonamento agevolato

La possibilità di ottenere il suddetto abbonamento non è rivolta a tutti, ma solo alle categorie di seguito specificate; per gli operatori locali l'elenco dei beneficiari è quello della tabella 1. Per poter accedere agli abbonamenti agevolati è necessario presentare una richiesta al Settore Sportello Unico per la Mobilità esclusivamente via mail all'indirizzo mta.abbonamentisosta@comune.milano.it. L'ufficio comunale competente, accertata la sussistenza dei requisiti invierà sempre via posta elettronica la comunicazione al richiedente per procedere all'acquisto, che potrà essere effettuato solo presso gli ATM Point. La verifica dei requisiti è di norma effettuata ogni 3 anni.

Abbonamenti mensili agevolati

Costo abbonamento agevolato

Validità territoriale (singolo ambito)

Chi può richiederlo e modulistica

Euro 25

Area Arancio
(extra filoviaria)


-lavoratori turnisti (Modulo 1)
-operatori locali -solo categorie incluse nella tabella 1 (Modulo 2)
-lavoratori addetti a esercizi commerciali e di somministrazione (Modulo 1)

 

Euro 60

Area Gialla
(filoviaria)


-lavoratori turnisti (Modulo 1)
-operatori locali-solo categorie incluse nella tabella 1 (Modulo 2)
-lavoratori addetti a esercizi commerciali e di somministrazione (Modulo 1)

 

Euro 60 

Area Verde
(Cerchia dei Bastioni)


-operatori sanitari (richiesta su carta intestata della Direzione della struttura sanitaria, del Comando o Ente di riferimento)

-forze dell'ordine (richiesta su carta intestata della Direzione della struttura sanitaria, del Comando o Ente di riferimento)

Euro 70
per le fasce 
"Mattutina o "Pomeridiana-serale"

Area Verde
(Cerchia dei Bastioni)

- Operatori Locali Turnisti (Modulo A) il cui lavoro si svolge negli orari sopra  indicati
- Lavoratori turnisti (Modulo A)
-Lavoratori addetti a esercizi commerciali e di somministrazione (Modulo A)


Euro 120
per l'intera fascia 08.00 – 24.00


Area Verde
(Cerchia dei Bastioni)

- Operatori Locali Turnisti (Modulo A) il cui lavoro si svolge negli orari sopra  indicati
- Lavoratori turnisti (Modulo A)
- Lavoratori addetti a esercizi commerciali e di somministrazione (Modulo A)


N.B. Per l'ambito di sosta 8 San Siro non si applica alcuna forma di abbonamento in quanto, al momento, la sosta a pagamento è attiva solo in concomitanza con manifestazioni sportive o spettacoli.

 

Tessera a scalare: come funziona, chi può richiederla e dove acquistarla

Questa forma di pagamento della sosta è rivolta a coloro che hanno necessità di spostarsi frequentemente e quindi di sostare in tutti gli ambiti della città per motivi di lavoro. Il veicolo deve essere pertanto un bene strumentale allo svolgimento della propria attività. Coloro che rientrano nelle categorie di seguito specificate possono acquistare la tessera con uno sconto del 70% rispetto ad prezzo ordinario di € 100,00.

Caratteristiche e funzionamento della tessera a scalare

Si tratta di un apparecchio elettronico con un credito precaricato che viene esaurito gradualmente con il suo utilizzo. L'utente, che parcheggia sulle strisce blu, deve impostare sulla tessera la tariffa vigente nello specifico ambito di sosta ed esporla in maniera che sia ben visibile sul cruscotto dell'auto, per consentire i controlli.

Chi può richiederla

La possibilità di fruire della suddetta forma di pagamento è rivolta a:

  • Coloro che hanno necessità di spostarsi frequentemente sul territorio comunale per motivi di lavoro utilizzando i veicoli strumentali alla loro attività (in generale, quindi, veicoli per trasporto cose) e di sostare in tutti gli ambiti della città (es. Manutentori, ivi compresi gli ascensoristi);

  • Agenti e rappresentanti di commercio che, in relazione alle categorie merceologiche oggetto della propria attività - indicate nella Sezione G, codice 46, della tabella ATECORI - abbiano esigenza di trasportare campionari e cataloghi che non possano essere agevolmente trasportati senza l'uso di un autoveicolo;

  • Strutture alberghiere.

Come e dove si possono acquistare le tessere a scalare per la sosta

La possibilità di ottenere la tessera elettronica a scalare a prezzo agevolato non è rivolta a tutti ma solo alle categorie di seguito specificate vedi Tabella sotto. Per poter accedere agli abbonamenti agevolati è necessario presentare una richiesta al Settore Sportello Unico per la Mobilità esclusivamente via mail all'indirizzo mta.abbonamentisosta@comune.milano.it. L'ufficio comunale competente, accertata la sussistenza dei requisiti, invierà sempre via posta elettronica una comunicazione al richiedente per poter procedere all'acquisto, da effettuare presso l'ATM Point di Piazza Duomo. La verifica dei requisiti è di norma effettuata ogni 3 anni.

Categorie

Specifiche

Limitazioni

Modulistica

Manutentori e installatori

solo quelli indicati nella tabella 2

solo per i veicoli operativi
una tessera al mese per ogni veicolo aziendale posseduto

Modulo 3

Agenti e rappresentanti di commercio

solo quelli con attività riconducibile al codice 46 - sezione G - della tabella 2

una tessera al mese per ogni richiedente

Modulo 3

Alberghi

 

una tessera ogni 20 camere o frazione superiore a 10, con la seguente periodicità:
- annuale per le attività alberghiere in aree esterne alla cerchia filoviaria
- semestrale per le attività alberghiere in aree della cerchia filoviaria e/o dei Bastioni

Modulo 4