Icon Agevolazioni Area C per residenti ed equiparati

Cosa si intende per "equiparati"

 Per equiparati ai residenti si intendono:

  • i soggetti che hanno dimora abituale ai sensi dell’art. 43 del codice civile, in un’unità immobiliare a uso esclusivamente abitativo all’interno della ZTL Cerchia dei Bastioni e che siano o proprietari dell’unità immobiliare o titolari di contratto per uso abitativo regolarmente registrato con utenze domestiche a loro intestate (purché non residenti nel Comune di Milano)
  • soggetti residenti, o equiparati, in unità immobiliari ubicate all’esterno della ZTL Cerchia dei Bastioni che abbiano, quali pertinenze, box o posti auto per accedere ai quali è necessario superare il confine della ZTL
  • soggetti appartenenti a Forze armate e Polizia che risultano domiciliati presso caserme all’interno della Cerchia dei Bastioni

Agevolazioni per residenti ed equiparati

Residenti ed equiparati possono usufruire della tariffa agevolata per una sola autovettura di proprietà o in uso a titolo esclusivo. La tariffa speciale a loro riservata prevede:

  • 40 ingressi gratuiti per anno solare* 
  • dal 41° accesso ticket agevolato a 2 euro

* i 40 ingressi gratuiti sono riferiti all'intero anno solare. Nel computo degli accessi gratuiti, dunque, si tiene conto di quelli già effettuati a partire dal 1° gennaio di ogni anno. Alla data del 31 dicembre, gli ingressi gratuiti non fruiti dai residenti, vengono automaticamente azzerati.

Sia i 40 ingressi sia i successivi tagliandi a 2 euro hanno validità per l’intera giornata. Una volta entrati in Area C, dunque, verrà scalato un solo ingresso al giorno per veicolo (valido nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e venerdì, dalle 7.30 alle 19.30, e giovedì dalle 7.30 alle 18), indipendentemente dal numero dei passaggi ai varchi.

ATTENZIONE

I veicoli alimentati a gasolio Euro 3 nella disponibilità di soggetti che risultano residenti, dal 16 ottobre 2017 non potranno più accedere alla ZTL Area C.

I veicoli alimentati a gasolio Euro 4 nella disponibilità di soggetti che risultano residenti, o equiparati sono derogati fino al 1° ottobre 2018 al divieto di accesso.

Come accedere alle agevolazioni

Tutti coloro che si sono già registrati in MyAreaC non dovranno effettuare ulteriori iscrizioni.


L’accesso alle agevolazioni per residenti ed equiparati parte con l’attivazione del primo Pin, attraverso la registrazione in MyAreaC. Lo stesso vale per i residenti ed equiparati che vogliono attivare la modalità di pagamento con Telepass: anche in questo caso, per poter usufruire delle agevolazioni, è necessario essersi prima registrati in MyAreaC e aver ricevuto il Pin.


Come ottenere il primo Pin

Attraverso questo sito (vai in Servizi on line >> e clicca sul pulsante "Accedi a MyAreaC"), il call center + 39.02.48684001 o l’Ufficio Area C di  via Beccaria, 19 - piano terra (orario: 8.30-12.00 e 14.00-15.00):

  • identificazione tramite codice fiscale*
  • al codice fiscale vengono associate una patente (non possono esserci due codici fiscali associati alla stessa patente), con richiesta di nome, cognome, data di scadenza e rilascio, e una targa (di un veicolo di proprietà o in uso esclusivo)
  • se la targa inserita non è già abbinata a un Pin, il sistema rilascia un nuovo Pin
  • il Pin viene attivato

*Se il sito MyAreaC non dovesse riconoscere il codice fiscale inserito, si può effettuare un’autodichiarazione. Entro 15 giorni dall’avvenuta registrazione sarà poi necessario inviare la documentazione all’indirizzo mail mta.residentiareac@comune.milano.it oppure presso lo sportello di via Beccaria 19.


Documentazione aggiuntiva per veicoli non di proprietà del richiedente

Qualora il veicolo non sia di proprietà, il residente dovrà dimostrarne l’uso esclusivo. Questo passaggio avviene trasmettendo, entro 15 giorni dall'avvenuta registrazione all'indirizzo mail mta.residentiareac@comune.milano.it uno dei documenti seguenti:

  • se l’auto è in leasing o a noleggio: copia del contratto di leasing o di noleggio a lungo termine
  • se l’auto è aziendale: copia della dichiarazione del datore di lavoro proprietario del veicolo, in cui si attesti la concessione del veicolo al richiedente in uso esclusivo
  • se il proprietario è un parente: compilazione del Modulo 14 “Dichiarazione parente proprietario”.

Documentazione aggiuntiva per "equiparati"

I soggetti “equiparati” ai residenti devono compilare il Modulo 07 da trasmettere via mail (mta.residentiareac@comune.milano.it)  allegando la documentazione seguente:

  • copia della patente di guida
  • copia del rogito o del contratto di locazione, comodato, etc., relativo all’appartamento in uso esclusivamente abitativo
  • copia delle bollette relative alle utenze domestiche intestate al richiedente.

Come effettuare il cambio targa

Sono tre le modalità tramite cui è possibile cambiare la targa associata al proprio Pin residente:

  • collegandosi alla pagina Servizi on line >> cliccando sul pulsante "Accedi a MyAreaC" ed accedendo alla propria area personale (puoi seguire le istruzioni sulla Guida al cambio targa MyAreaC)
  • tramite call center al numero + 39.02.48684001
  • allo sportello di via Beccaria, 19 - piano terra (orario: 8.30-12.00 e 14.00-15.00)

L’agevolazione prevista per residenti ed equiparati è da considerarsi associata alla persona e non al veicolo. Se si effettua un cambio targa associato al proprio Pin l’agevolazione dei 40 accessi gratuiti rimane invariata e si potrà, dunque, usufruire degli ingressi residui, al netto di quelli già goduti nel corso dell’anno.

Il cambio targa è attivo dal giorno successivo, l’invio di un sms confermerà che l’operazione è andata a buon fine.

Allegati

Icon Eventi e Avvisi

Mobilità. Primo incontro per estendere il bike sharing free floating, presenti quaranta comuni della Città metropolitana

Primo incontro per estendere il bike sharing free floating, presenti quaranta comuni della Città metropolitana

Approfondisci

Da venerdì riprende la circolazione dei diesel Euro 4

La Regione Lombardia sospende il blocco delle auto inquinanti. Resta attiva Area C.

Approfondisci

Vai all'elenco ...

Icon News