Icon Requisiti, durata e rinnovo del Pass per la sosta di residenti e dimoranti

Residenti

Il rilascio del Pass ai residenti è gratuito.

La sua durata può variare a seconda del tipo di disponibilità del veicolo:

  • veicoli di proprietà, immatricolati in Italia
    la durata del pass è illimitata
  • veicoli non di proprietà, immatricolati in Italia
    se il veicolo è in uso (ad es: leasing, noleggio o comodato d’uso gratuito) la durata massima del Pass è di 3 anni, salvo la diversa minore durata del contratto d’uso al quale il Pass è associato
  • veicoli immatricolati all’estero (UE e Extra UE)
    • il Pass dura un anno, salvo che la disponibilità del veicolo sia inferiore a questo periodo (per esempio se il veicolo è in uso con contratto di leasing, noleggio, comodato d'uso gratuito o altro, comunque per un periodo inferiore all’anno
    • il Pass per questi veicoli è rinnovabile solo una volta, a meno che non vengano reimmatricolati in Italia.

Rinnovo del Pass per residenti
È possibile richiedere il rinnovo dei Pass a partire da quattro mesi prima della scadenza.

Insieme alla richiesta occorre presentare la documentazione aggiornata che confermi la permanenza dei requisiti per il rilascio.


Decadenza del Pass per residenti
Il Pass decade in caso di variazione dell’indirizzo di residenza del titolare fuori dall’ambito di sosta autorizzato o di variazione del titolo giuridico relativo alla disponibilità del veicolo associato al Pass.

I dati sono verificati dal Sistema di Rilevamento Infrazioni del Comune di Milano, collegato ai database degli uffici dell’anagrafe del Comune e della Motorizzazione Civile.

La decadenza del Pass si verifica anche come effetto della cancellazione dal database Sistema di Rilevamento Infrazioni del Comune di Milano in caso di:

  • decesso dell’intestatario del Pass
  • irreperibilità anagrafica dell’intestatario del Pass
  • emigrazione dell’intestatario del Pass.

Dimoranti o iscritti all’AIRE

La durata è di un anno dal rilascio e non sono previsti pass per un periodo inferiore.

Il costo del Pass annuale per il veicolo nella disponibilità del dimorante è di € 250,00 per ogni veicolo. Può essere concesso per ciascun veicolo nella disponibilità del richiedente ed associato ad una sola patente.


Rinnovo del Pass per dimoranti
È possibile richiedere il rinnovo dei Pass a partire da quattro mesi prima della scadenza. Insieme alla richiesta occorre presentare la documentazione aggiornata che confermi la permanenza dei requisiti per il rilascio.


Decadenza del Pass per dimoranti
E’ prevista la decadenza in caso di variazione dell’indirizzo di domicilio fuori dall’ambito autorizzato o di sostituzione del veicolo in uso al quale è associato il pass.

La decadenza del Pass si verifica anche come effetto della cancellazione dal database Sistema di Rilevamento Infrazioni del Comune di Milano in caso di:

  • decesso dell’intestatario del Pass
  • irreperibilità anagrafica dell’intestatario del Pass
  • emigrazione dell’intestatario del Pass
  • variazione del titolo giuridico relativo alla disponibilità del veicolo associato al Pass.

Accasermati

La durata del Pass è di un anno e il suo rilascio è gratuito.


Decadenza del Pass per accasermati
Il Pass decade in caso di variazione dell’indirizzo di domicilio del titolare fuori dall’ambito autorizzato, di sostituzione definitiva del veicolo in uso al quale è associato il Pass oppure se la condizione di accasermato si trasforma in quella di dimorante o residente.

La decadenza del Pass si verifica anche come effetto della cancellazione dal database Sistema di Rilevamento Infrazioni del Comune di Milano in caso di:

  • decesso dell’intestatario del Pass
  • irreperibilità anagrafica dell’intestatario del Pass
  • emigrazione dell’intestatario del Pass
  • variazione del titolo giuridico relativo alla disponibilità del veicolo associato al Pass.

Pass in regime transitorio

Fino ad agosto 2018 è in vigore un regime transitorio che ha effetti sulla validità dei Pass già in possesso dei cittadini e su alcuni altri aspetti:

  • validità e rinnovo dei Pass già rilasciati
    e denominati ‘definitivi’ e ‘provvisori’ restano in vigore fino alla data prevista per la normale data scadenza
    • se la scadenza di questi Pass è fissata prima di agosto 2018
      Il titolare dovrà richiederne il rinnovo recandosi agli sportelli anagrafici oppure utilizzando lo sportello passonline:
      se la loro scadenza è successiva ad agosto 2018  
    • il rinnovo con scadenza illimitata verrà effettuato automaticamente. Pertanto il nuovo Pass non verrà spedito a casa del titolare perché già registrato nel Sistema di Rilevamento Infrazioni
  • sostituzione del Pass in caso di furto o smarrimento
    per tutta la durata del periodo transitorio il titolare di un Pass smarrito o sottratto potrà richiederne un duplicato secondo le modalità sopra indicate.

Sostituzione definitiva del veicolo (vendita, rottamazione)

La variazione del titolo giuridico relativo alla disponibilità del veicolo associato al Pass (per vendita, rottamazione) comporta la cessazione dell'autorizzazione stessa.

L'Amministrazione acquisisce i dati relativi alla variazione dalla Motorizzazione e aggiorna la propria banca dati entro sei mesi. Se in questo arco di tempo il cittadino ha necessità di un Pass per un nuovo veicolo nella sua disponibilità, potrà rivolgersi agli sportelli anagrafici >>

Icon Eventi e Avvisi

Mobilità. Primo incontro per estendere il bike sharing free floating, presenti quaranta comuni della Città metropolitana

Primo incontro per estendere il bike sharing free floating, presenti quaranta comuni della Città metropolitana

Approfondisci

Da venerdì riprende la circolazione dei diesel Euro 4

La Regione Lombardia sospende il blocco delle auto inquinanti. Resta attiva Area C.

Approfondisci

Vai all'elenco ...

Icon News