Icon Un futuro su due ruote

Una mobilità nuova, è questa la sfida che aspetta Milano. La bicicletta è al centro di questo cambiamento, una vera alternativa agli spostamenti in auto più veloce, più economica e a inquinamento zero. 

Il Comune di Milano ha scelto di promuovere iniziative e realizzare azioni concrete per incentivare la ciclabilità.

Più piste e itinerari ciclabili, nella mappa sono indicati gli itinerari che in parte già attraversano la città e indicate le linee di sviluppo previste.    

A protezione dei ciclisti, oltre ai percorsi in strutture protette, sono in via di realizzazione aree a traffico moderato, nella mappa in viola quelle in progetto per il 2013 e in giallo quelle per il 2014. L'istituzione delle Zone 30 nelle aree residenziali la velocità ridotta rende compatibile le diverse forme di mobilità e migliora le condizioni di sicurezza per i pedoni e i ciclisti. 

L'impegno del Comune è orientato anche per favorire l'interscambio con i mezzi di trasporto pubblici con la realizzazione di velostazioni e l'installazione di rastrelliere portabici vicino alle stazioni della ferrovia e della metropolitana, l'ampliamento della fascia oraria in cui è consentito il trasporto delle bici sulla metro e la diffusione del bike sharing.